AGRICOLTURA A PIENO CAMPO

COMPOST: Perché usarlo?

Migliora la struttura del suolo
Maggiore lavorabilità dei terreni caratterizzati da elevata coesione e tenacità. Migliore efficienza di utilizzo della risorsa idrica e dei nutrienti: maggiore permeabilità nei terreni argillosi e maggiore ritenzione idrica nei terreni sabbiosi

Apporta elevati quantitativi di sostanza organica umidificata
Maggiore disponibilità di elementi nutritivi; maggiore Capacità di Scambio Cationico; costituzione di una riserva di elementi nutritivi a cessione progressiva; apporta un buon quantitativo di fertilizzanti (macro- e micro-nutrienti); capacità di far fronte a carenze nutrizionali

Stimola l’attività biologica (microrganismi) del suolo
Attività repressiva nei confronti della microflora patogena; attivazione dei processi di degradazione dei residui colturali

Koster srl Agricoltura in pieno campo farming Impianto compostaggio Lavorazioni agricole Movimento terra
kgreen

Deriva dal compostaggio di scarti della manutenzione del verde ornamentale. La sua funzione principale è di apportare sostanza organica umificata in modo da reintegrare la normale dotazione del suolo.
La bassa salinità lo rende molto adatto all’impiego nel settore florovivaistico e per impianti in buca e in vaso, a diretto contatto con le radici delle piante.

sckgreen
kplus

E’ un fertilizzante, appartenente alla categoria degli ammendanti, prodotto mediante compostaggio, dalla trasformazione e stabilizzazione controllata di rifiuti organici.
Il compostaggio industriale riproduce in maniera accelerata e controllata il naturale processo di degradazione delle sostanze organiche e di umificazione presente nei suoli.
Le matrici utilizzate:

  • Frazione organica dei rifiuti solidi urbani (FORSU), proveniente da raccolta differenziata della Provincia di Novara;
  • Sfalci e potature da manutenzione di verde pubblico, parchi e giardini;
  • Scarti alimentari non più utilizzabili.

Il prodotto finale, ottenuto per selezione e vagliatura, è in grado di garantire, oltre all’apporto di sostanza organica umidificata (funzione ammendante) anche un buon equilibrato apporto concimante (N, P, K).
E’, in definitiva, in grado di modificare e di migliorare le proprietà e le caratteristiche chimiche, fisiche e biologiche del terreno e, in definitiva, di incrementarne la fertilità complessiva.
Può essere utilizzato in pieno campo su tutti i tipi di colture.
Le dosi consigliate:

  • Riso: 120 q/ha
  • Mais: 250-300 q/ha

E’ consentito l’utilizzo in Agricoltura Biologica.
L’azienda ha adottato un sistema di gestione del processo per lotti in grado di garantire, in modo documentato per ogni lotto di ammendante commercializzato, la tracciabilità delle matrici organiche in ingresso, le fasi di trattamento e la conformità del prodotto finale.

sckplus

GIARDINAGGIO

kosterriccio

Un sub-strato di coltivazione base, nato da una lunga esperienza nel settore, con una formula studiata e confermata da tutti i nostri clienti, composto principalmente il 50% di terra selezionata e vagliata, priva di sassi, con l’aggiunta del 25% di k old e 25% di k bio green…

Un prodotto già pronto per la semina, la base giusta per far crescere il vostro giardino.

La differenza dagli altri prodotti in commercio e che nel kosterriccio diamo veramente un fondamento concreto ed un sostegno duraturo negli anni alle nostre piante o giardini, perché è TERRA arricchita con SOSTANZE NATURALI aventi un giusto dosaggio sufficiente per qualsiasi cultura.

sckosterriccio

Il nostro lapillo vulcanico arriva direttamente dalla cava, è una pietra selezionata avente un diametro compreso tra i 6-12mm di un colore naturale tendente al porpora, usato principalmente per decoro, abbellimento dei giardini, aiuole e fioriere, ecc.
A altro utilizzo di queste pietre è quello della Pacciamatura, metodo che serve per evitare la crescita indesiderata di infestanti, d’estate poi trattiene l’acqua all’interno del terreno evitando che evapori, d’inverno serve da strato protettivo per il terreno.
Utilissimo prodotto che abbina efficacia e estetica ad un prezzo accessibilissimo.

kbiogreen

E’ una miglioria del k green. le continue lavorazioni di vagliatura e triturazione lo hanno infatti affinato e reso molto fine, riducendone inoltre il livello di impurita e permettendo cosí di ottenere un puro ed omogeneo compost verde fine.

La particolarita’ della pezzatura fine lo rende un prodotto ideale perche’ rilascia nel terreno le sonstanze a medio-breve termine supportando la crescita delle vostre piante fin dalla semina e restituisce al terreno le sostanze fisico-chimiche rendendo il vostro giardino più fertile.

kbioplus

E’ un particolare compost creato dall’unione della raccolta differenziata e il compost verde – il K Green-, il quale, a differenza del K Plus, viene tritato più volte e setacciato finemente fino ad ottenere un prodotto molto fine, ideale per l’utilizzo nel giardinaggio. Grazie ad una pezzatura fine si presta molto bene all’insacchettamento e le continue lavorazioni omogenizzano ulteriormente il prodotto creando una miscela perfetta tra i componenti.

La particolarita’ della pezzatura fine lo rende un prodotto ideale perche’ rilascia nel terreno le sonstanze a medio-breve termine supportando la crescita delle vostre piante fin dalla semina e restituisce al terreno le sostanze fisico- chimiche rendendo il vostro giardino piu’ fertile.

kold

Un particolare ammendante compostato verde nato da un curata selezione e vagliatura di cortecce di pioppi da cartiera invecchiati mediamente 10 anni, un ricco compost totalmente naturale ideale per “ingrassare” il vostro giardino.

kold1
lapillo1-bis

ENERGIE RINNOVABILI E IMPIANTI

biomassa3

Tutto il “verde” che arriva dalle province di novara e vercelli, viene lavorato sia per ottenere il compost, la nostra linea k, che per ottenere della biomassa vegetale combustibile, prodotto quest’ultimo che serve principalmente alle centrali a biomasse, che ricavano energia dalla sua combustione.

Abbiamo diverse metodologie per la produzione della biomassa. in base alle richieste dei vari clienti, infatti, possiamo ottenere diverse tipologie partendo sempre da una base raggiunta attraverso una procedura che e’ stata consolidata negli anni da personale qualificato e attraverso gli opportuni mezzi per la preparazione del prodotto.

Con periodiche analisi monitoriamo la produzione del prodotto dandoci responsi sul potere calorifico, ceneri, ecc…